Anche Max Biaggi lascia le corse

La massima espressione delle moto derivate dalla serie... e dei suoi eroi
Avatar utenteicaro
L' Amministratore Illustrissimo
Messaggi: 11796
Iscritto il: 07/10/2009, 16:55
Località: Sarno & L'Aquila
Moto posseduta:: Susuki GSXR1000 L0

Anche Max Biaggi lascia le corse

Messaggioda icaro » 07/11/2012, 13:24

Max Biaggi si ritiraOggi Max Biaggi ha tenuto una conferenza stampa a Vallelunga. E' noto ora il destino del campione del mondo in carica della Superbike: si ritira dalle corse, come vi abbiamo anticipato negli scorsi giorni.E’ un Max sorridente quello che si presenta ai numerosi giornalisti presenti nella sala stampa di Vallelunga e che annuncia il suo ritiro dalle competizioni.«Sono stati venti anni indimenticabili – ha detto il Corsaro – e mi ritiro in uno dei momenti più belli della mia carriera, da campione del mondo. E’ un momento doloroso e lo sarà anche nei prossimi mesi, ma sono contento di aver preso questa decisione, perché ritengo sia il momento giusto. Ho dedicato la mia vita a questo sport – ha proseguito Max – con una passione che ha fatto la differenza e che mi ha consentito di ottenere traguardi incredibili. Ringrazio tutti quelli che ho incontrato in questi anni e che hanno comunque fatto parte della mia storia di pilota e di uomo. Non uscirò dall’ambiente e sto organizzando un futuro con Aprilia, ovviamente senza casco in testa. Aprilia ha rappresentato il filo conduttore della mia carriera. Le nostre strade si sono incrociate quando nessuno dei due aveva ancora conseguito grandi risultati ed è stato come con una bella donna, ci siamo amati, lasciati e ripresi. La mia decisione non ha nulla a che vedere con il contratto che mi era stato sottoposto dalla casa di Noale. Avrei potuto continuare alle stesse condizioni dello scorso anno, ma ho deciso diversamente. Mi ritengo un uomo fortunato perché ho deciso di smettere e non sono stato costretto a farlo. Altri piloti, come ad esempio Doohan, hanno avuto problemi fisici, mentre io ho potuto scegliere, ancora nel pieno di una perfetta condizione fisica.          “Sino ad ora ho messo le corse e la mia carriera davanti a tutto, ma è venuto il momento di anteporre gli affetti al lavoro”Un ruolo importante l’ha avuto anche la mia famiglia. Ho due figli piccoli che voglio veder crescere e ai quali voglio stare più vicino. Sino ad ora ho messo le corse e la mia carriera davanti a tutto, ma è venuto il momento di anteporre gli affetti al lavoro. Inoltre mi sembra giusto dare spazio ad altri piloti. Non voglio fare come alcuni politici che non vogliono mollare la poltrona. E’ giusto che sulla mia moto salgano anche altri piloti che si potranno mettere in luce (Giugliano? nda). Lascio con il sorriso e dopo un’annata difficile ho preso una decisione ancora più difficile anche se il sapere di poter coprire ancora un ruolo nel mondo delle corse, legato ad Aprilia, rende questa decisione meno dura e stiamo valutando insieme un progetto a medio termine. La scelta di Vallelunga non è stata certo casuale – prosegue Max – visto che qui ho iniziato a correre quasi per caso con la Sport Production. Mi ricordo che qui ho corso anche in 125 GP negli assoluti d’Italia, arrivando terzo. La moto era talmente piccola che in rettilineo ne approfittavo per distendere le gambe. I momenti belli e brutti sono stati tantissimi. Tra i più belli gli inizi qui a Vallelunga, la prima vittoria di un GP in 250 e soprattutto la vittoria di Suzuka in 500 quando vinsi al debutto nella categoria. Ma non dimentichiamo i due titoli Superbike. Dopo un anno di sosta sono rientrato in un campionato nuovo e non è stato per niente facile. Non ho rimpianti e non ritengo di aver fatto grandi errori. Forse qualche volta non sono riuscito a raggiungere i risultati che mi ero prefissato e se ho commesso qualche sbaglio mi è comunque servito per imparare e andare avanti».

Inviato usando qualcosa senza bottoni e senza fili e da una parte sta scritto SIII
Il 70% di una moto sta nel polso e nel cuore di chi la guida

Avatar utenteicaro
L' Amministratore Illustrissimo
Messaggi: 11796
Iscritto il: 07/10/2009, 16:55
Località: Sarno & L'Aquila
Moto posseduta:: Susuki GSXR1000 L0

Re: R: Anche Max Biaggi lascia le corse

Messaggioda icaro » 07/11/2012, 13:28

Stoner si è ritirato, Biaggi idem...
Tra poco ci sarà ben poco da vedere nelle corse di moto.
Con tutto che mi sta antipatico, Biaggi è un gran manico, ed è un pilota "vecchio stampo", di quelli che sicuramente verranno ricordati molto a lungo.
Cmq condivido la sua scelta ed il fatto di essersi ritirato da campione.

Il prossimo mondiale sarà quindi (e finalmente, aggiungerei) di macho Melandri? Io poco ci credo.
Ci vedo più Sikes, bello gnorante e cattivo, sul podio... ;-)

Inviato usando qualcosa senza bottoni e senza fili e da una parte sta scritto SIII
Il 70% di una moto sta nel polso e nel cuore di chi la guida

Avatar utenteghess
Per me i chilometri sono millimetri
Messaggi: 25113
Iscritto il: 08/10/2009, 0:25
Località: sarno
Moto posseduta:: cb1000r

Re: Anche Max Biaggi lascia le corse

Messaggioda ghess » 07/11/2012, 20:43

alfrè su un max biaggi non possiamo dire nulla ... ha iniziato la sua carriera ed è sempre stato competitivo e campione sulle sue moto ... alla sua età credo che è anche giusto che si prenda il dovuto congedo asdok ... almeno ha dato .... altri come stoner si sono fermati nel più bello della loro vita senza continuare la carriera .

tanto alfre o era oggi o tra 4 o 5 anni sempre doveva smettere .... li ha 40... 45 anni max ?
FAIL (the browser should render some flash content, not this).
ImmagineImmagine

''hornet 600 2004 - cb1000r 2009''

per me i chilometri sono......millimetri !!!

la mia moto

Avatar utenteicaro
L' Amministratore Illustrissimo
Messaggi: 11796
Iscritto il: 07/10/2009, 16:55
Località: Sarno & L'Aquila
Moto posseduta:: Susuki GSXR1000 L0

Re: R: Anche Max Biaggi lascia le corse

Messaggioda icaro » 07/11/2012, 21:45

Si ha passato i 40.
Cmq ho detto che per me ha fatto bene.
Condivido anche Stoner, anche se poteva dare ancora tanto.
Anche se le gare ora saranno sicuramente meno avvincenti da vedere senza di loro, da una parte mi piace quando si ritirano da campioni e non da falliti ;-)

Inviato usando qualcosa senza bottoni e senza fili e da una parte sta scritto SIII
Il 70% di una moto sta nel polso e nel cuore di chi la guida

Avatar utenteghess
Per me i chilometri sono millimetri
Messaggi: 25113
Iscritto il: 08/10/2009, 0:25
Località: sarno
Moto posseduta:: cb1000r

Re: Anche Max Biaggi lascia le corse

Messaggioda ghess » 07/11/2012, 22:13

alfre sai qual'è la cosa di piloti che vanno forte ce ne stanno un sacco ... ma quelli che fanno storia ci entrano nel cuore e ci dispiace sempre un pò è logico . ma sicuramente qualche altro pilotino si farà valere .... tu dici melandri? naaaaaaa quello si accontenta solo di quella topona che ha al suo fianco e niente più
FAIL (the browser should render some flash content, not this).
ImmagineImmagine

''hornet 600 2004 - cb1000r 2009''

per me i chilometri sono......millimetri !!!

la mia moto

Avatar utenteMattia
Domenicale
Messaggi: 643
Iscritto il: 22/11/2010, 21:07
Località: L'Aquila

Re: Anche Max Biaggi lascia le corse

Messaggioda Mattia » 08/11/2012, 1:48

Biaggi è un gran pilota e poi ha il talento puro perchè lui iniziò a correre a 18 anni e non a 3 come Stoner, Pedrosa, Lorenzo e Rossi stesso! Però è sempre stato un pochino antipatico e la contrapposizione con Rossi non gli ha fatto bene! Anche se i loro duelli erano mitici (ricordate il Sud Africa 2004 prima gara di Rossi con la Yamaha), e fa bene a smettere da campione, mi sembra una scelta logica.

Il ritiro di Stoner invece non lo condivido...capisco se come lavoro faceva l'impiegato alle poste allora posso capire che ti rompi le palle...ma da appassionato di moto che raccimolo i soldi per fare ogni tanto quello che lui sarebbe pagato per fare non riesco a capire come puoi stufarti!!! Molto meglio Rossi che corre ancora per passione nonstante i soldi ne abbia a sufficienza per tre vite!!!
Immagine

Avatar utenteicaro
L' Amministratore Illustrissimo
Messaggi: 11796
Iscritto il: 07/10/2009, 16:55
Località: Sarno & L'Aquila
Moto posseduta:: Susuki GSXR1000 L0

Re: R: Anche Max Biaggi lascia le corse

Messaggioda icaro » 08/11/2012, 7:21

ghess ha scritto: tu dici melandri? naaaaaaa quello si accontenta solo di quella topona che ha al suo fianco e niente più

No, io dico Sikes ;-)

Inviato usando qualcosa senza bottoni e senza fili e da una parte sta scritto SIII
Il 70% di una moto sta nel polso e nel cuore di chi la guida


Torna a SUPERBIKE

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron